Quali filtri utilizzare per la fotografia paesaggistica?

Dopo aver parlato di cos’è, cosa serve e quali obiettivi sono migliori per fotografare paesaggi è ora di parlare anche di quali filtri utilizzare per la fotografia paesaggistica.

Altro elemento importante da tenere in considerazione se si vuole organizzare l’attrezzatura adatta per questo tipo di fotografia (in inglese Landscape Photography), infatti, sono proprio i filtri.

Prima di tutto rispondiamo alla domanda “cosa sono i filtri?”.

Un filtro è un elemento ottico aggiuntivo che si mette davanti alla lente ed è in grado di lasciar passare selettivamente la luce in modo da modificare quella che raggiunge realmente il supporto sensibile.

Esistono diversi tipi di filtri fotografici anche se, è necessario dirlo, molte modifiche sulla luce oggi possono essere portate anche livello di post-produzione.

Vi suggerisco sul tema anche di leggere il mio articolo in cui si parla di vari tipi di filtri fotografici e come si usano:

Detto questo, quali sono i filtri per la fotografia paesaggistica che è utile avere con se?

Ecco il mio suggerimento:

  • Filtro Polarizzatore: a cosa serve e come si usa il filtro polarizzatore
    Il filtro polarizzatore è uno dei filtri più utilizzati in fotografia perché permette di eliminare i riflessi indesiderati dalla scena. Questa capacità rende il filtro polarizzatore non riproducibile in sede di post-produzione.
    Come funziona il filtro polarizzatore? L’uso del filtro polarizzatore è molto semplice e intuitivo: si monta sulla lente e ruotandolo possiamo vedere sia in live view che osservando nel mirino vedremo l’effetto sulla scena inquadrata.
    A seconda della rotazione, infatti, si nota che alcune zone della fotografia diventano più scure.
    Si tratta di un filtro molto utile per eliminare i riflessi ma anche, per esempio, per rendere più scuro il cielo nei periodi centrali della giornata dove il cielo è molto più chiaro e luminoso.
Leggi anche  Cos’è e a cosa serve l’istogramma in fotografia
  • Filtro ND (Neutral Density): a cosa serve e come si usa il filtro ND
    I filtri ND sono come gli occhiali da sole del nostro obiettivo perché bloccano una certa quantità di luce (la quantità dipende dalla densità del filtro) impedendo a alla luce stessa di raggiungere il sensore della fotocamera.
    Questo fa sì che possiamo aumentare i tempi di esposizione anche di giorno per creare, ad esempio, effetti come l’effetto seta sull’acqua.

Se hai un minuto prova a dare un’occhiata ad alcune fotografie di paesaggio che ho scattato sul mio profilo Instagram!

Potrebbe interessarti anche...

  • 54
    Filtri Fotografici: la guida completa per sapere cosa sono e a cosa servono in fotografiaQuali sono i Filtri fotografici che è utile avere nella propria attrezzatura fotografica? Dopo aver parlato di cos'è l'esposimetro e come si usa, dobbiamo parlare di un altro importante elemento della fotografia da tenere in considerazione quando si vuole preparare e organizzare l’attrezzatura necessaria per una uscita fotografica: i filtri…
    Tags: filtro, si, in, filtri, i, per, è, più, come, fotografia
  • 32
    La Fotografia di paesaggi: Landscape Photography, consigli per l'uso.Fotografia di Paesaggi: di che si tratta? Tecniche e consigli La fotografia paesaggistica (fotografia di paesaggi, landscape photography) è il genere fotografico che ritrae paesaggi naturali o urbani. Si tratta probabilmente del genere più diffuso tra fotografi amatoriali e professionisti, forse perché ad una prima impressione sembra il tipo di…
    Tags: fotografia, in, per, si, l, più, è, paesaggistica, come, se