Fotografia Urbex: una Guida per creare e editare foto scattate in luoghi abbandonati

La “fotografia urbex”: una delle motivazioni più importanti che spinge gli Urbexer ad esplorare luoghi abbandonati è il desiderio di portare a casa bellissime fotografie dei luoghi che visitano (se vuoi vedere incredibili foto di luoghi abbandonati ti consiglio il profilo Instagram theURBEXcom).

Puoi scattare foto con lo smartphone, con fotocamere professionali o semi-professionali, dipende da diversi aspetti come budget a disposizione, tempo, conoscenze, ma in ogni caso se vuoi fare dei buoni scatti ci sono alcune cose che devi sapere sulla Fotografia Urbex.

Quindi oggi voglio presentarvi questa eccellente pubblicazione di Todd Sipes, fotografo professionista che si è dedicato anche alla fotografia dell’abbandono.

L’esplorazione urbana è un genere fotografico unico/uno dei più impegnativi per via di ambienti bui, circostanze imprevedibili e vari pericoli legati alla sicurezza personale.
La preparazione è cruciale e il tempo può essere limitato per mettere a segno grandi scatti.

In questo libro, il fotografo Todd Sipes vi accompagna attraverso tutto ciò che dovete conoscere su composizione, ripresa ed elaborazione delle foto di luoghi abbandonati.

Inizierete dalla preparazione dello scatto: quale equipaggiamento fotografico scegliere, ma anche quali vestiti e accessori usare.

Poi entrerete nel vivo della fotografia con un’analisi approfondita sulla composizione, sulla scelta del soggetto e sulle varie tecniche che possono essere utilizzate a seconda delle circostanze.

L’autore affronta inoltre il tema di quali soggetti fotografare, compresi gli elementi organici e sintetici presenti nell’ambiente (come la vegetazione, i graffiti, la vernice, i macchinari) e spiega quale deve essere la qualità della luce per fotografare strutture abbandonate.

Nella seconda parte del libro, l’autore si concentra sulla postproduzione, usando Adobe Photoshop e Lightroom, Google Nik Collection, OnOne Perfect Photo Suite, e altro.

Dedica anche una sezione alle “Cose da evitare”, come le sovrasaturazioni, gli aloni e le aberrazioni cromatiche.

Leggi anche  Le 10 curiosità sul disastro di Chernobyl che ancora non conosci

Concluderete con procedure di elaborazione complete su alcune immagini che potrete seguire passo per passo partendo dai file raw originali dell’autore.
Imparerai anche:

  • Linee guida generali per le impostazioni della fotocamera
  • Come scattare al buio
  • Come selezionare lo scenario migliore
  • Quali tipi di luce cercare
  • HDR a 32 bit e mascheramento della luminosità
  • Come evitare errori comuni
  • Numerosi altri suggerimenti e trucchi che ti faranno risparmiare tempo sul campo “

Altri splendidi Libri ricchi di foto e storie di luoghi abbandonati

Buona lettura e buona fotografia!

Potrebbe interessarti anche...